Infrastrutturazione Tecnologica

Con determina n.10 del 31/05/2007, è stata affidato alla società HSH Informatica, l’incarico di realizzare la “Infrastrutturazione Tecnologica: rete tecnologica e piattaforma GIS fissa e mobile”.

Gli obiettivi progettuali prefissati sono:

•    Il raggiungimento di un sistema integrato di conoscenze, adeguato alla programmazione e alla gestione delle azioni di tutela e salvaguardia;
•    La creazione di uno strumento in grado di evidenziare gli aspetti territoriali più salienti, in termini di fattori di criticità e di elementi ad elevata potenzialità;
•    La disponibilità di uno strumento flessibile, in funzione di eventuali esigenze future e facilmente accessibile;
•    La realizzazione di una struttura che possieda specifiche funzionalità per l’aggiornamento e l’implementazione di ulteriori informazioni;
•    Un sistema che permetta un adeguato livello di controllo da parte dell’Ente Parco, rispetto alle attività svolte nel suo territorio o che hanno influenza su di esso;
•    La centralizzazione del flusso informativo presso l’autorità preposta alla gestione del territorio del Parco;
•    La disponibilità di strumenti finalizzati alla massima fruibilità del territorio, in coerenza con gli obiettivi di tutela e di salvaguardia;
•    Lo sviluppo di sistemi conoscitivi in grado di evidenziare la potenzialità turistica del territorio, con la conseguente ricaduta occupazionale sul territorio.

L’analisi e la progettazione della piattaforma di servizi sarà realizzata facendo uso della metodologia di analisi e di progettazione Object-Oriented e delle tecniche di analisi associate allo standard UML; in particolare sarà adottato il Processo di Sviluppo Unificato (UPM, Unified Process Model). 

Per il raggiungimento di suddetti obiettivi saranno effettuate indagini territoriali e catalogazioni delle risorse e delle competenze, attinenti il territorio di studio ed attestate tra tutti i soggetti istituzionali coinvolti (EPRML, Amministrazioni Comunali, Agenzia del Territorio, Comunità Montane, Province e Regione). Il rilievo diretto dei dati nel territorio sarà realizzato attraverso tre componenti software:

•    Alice PocketDB;
•    ArcPAD;
•    Alice DBManager.

Il Sistema Informativo Territoriale dell’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari, rappresenterà lo strumento per la fruizione di servizi informativi territoriali indirizzati a cittadini, Enti, Professionisti ed Imprese operanti sul territorio Regionale e Nazionale e, in particolare, rivolto agli operatori interni all’Ente coinvolti in attività di gestione, controllo e monitoraggio territoriale.

Il SIT ed il patrimonio informativo ad esso associato, inoltre, potranno essere sfruttati non solo per il monitoraggio, la salvaguardia e lo sviluppo ambientale del Parco, ma anche per aumentare l’interesse turistico ed il conseguente stimolo delle attività economiche dell’area; a tal fine, attraverso il software MyNavMountain –il navigatore satellitare per l’escursionismo estivo ed invernale-, sarà possibile portare il SIT su tecnologia palmare, in maniera semplice e a disposizione del turista

Parco Regionale dei Monti Lattari

 

Viale Ippocastani

Località Quisisana- Palazzo Reale

80053 Castellammare Di Stabia

tel. +39 081 930247
PEC: parcoregionaledeimontilattari@asmepec.it

 parco monti lattari

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.463 secondi
Powered by ASMENET